Domande frequenti

Un'utile raccolta delle domande che più frequentemente ci vengono sottoposte dai nostri associati e non, corredate da chiare ed esaurienti risposte.

Chi può richiedere i tamponi rapidi SSR in farmacia?

Nelle farmacie aderenti all’esecuzione dei tamponi antigenici rapidi a carico del SSR, individuabili tramite l’app Farmacia Aperta, hanno diritto ad effettuare un tampone:

  • studenti di età compresa tra 14 -19 anni
  • personale scolastico docente e non docente, delle Scuole Secondarie di secondo grado e degli Istituti di Formazione professionale
  • minori di età compresa tra 6 e 13 anni dal 23/8 fino a fine ottobre 2021
  • visitatori e familiari che accedono in strutture residenziali sociosanitarie e socioassistenziali (qualsiasi struttura di cui all’art. 1-bis della Legge 28 maggio, n. 76, RSA, RSD etc.)

Quest’ultimo gruppo è stato “aggiunto” da Regione Lombardia a luglio 2021 con la DGR XI/4864 del 14/06/2021 ha stabilito che i visitatori e i familiari che accedono in strutture residenziali sociosanitarie e socioassistenziali hanno diritto di effettuare un tampone in ambito SSR, con le medesime procedure oggi ancora in essere per gli studenti di età compresa tra 14 -19 anni ed il personale scolastico docente e non docente, delle Scuole Secondarie di secondo grado e degli Istituti di Formazione professionale.

La prenotazione, da parte dell’avente diritto, avverrà sempre tramite la piattaforma di Regione Lombardia: https://prenotasalute.regione.lombardia.it/prenotaonline/

Chi può chiedere i tamponi rapidi in regime privato (ossia extra-SSR)?

I tamponi rapidi in regime privato, con oneri a carico di chi li effettua ossia a pagamento, possono essere effettuati nelle farmacie aderenti da:

  • cittadini italiani
  • cittadini italiani non residenti in Italia (es. in vacanza in Italia)
  • cittadini stranieri
Tamponi antigenici rapidi in regime Extra-SSR. Cosa significa?

Sempre con la delibera IX / 4250 del 01/02/2021, avente per oggetto l’esecuzione di tamponi Antigenici Rapidi in farmacia, e successiva circolare regionale G1.2021.0011277 , Regione Lombardia ha definito l’accordo regionale con le farmacie e stabilito le modalità organizzative e operative dell’effettuazione dei Tamponi Antigenici Rapidi relativamente alla rete delle farmacie aperte al pubblico, anche in regime privato.

Extra-SSR significa appunto la possibilità per tutti i cittadini di eseguire presso le farmacie aderenti il tampone antigenico rapido, in regime privato e con oneri a carico del cittadino stesso.

E’ possibile sapere la farmacia aperta più vicina che effettua i tamponi antigenici rapidi in regime extra-ssr tramite l’app Farmacia Aperta, nonchè consultare tutte le farmacie che li effettuano.

Si ricorda che è sempre necessario contattare la farmacia desiderata per prenotare il giorno e l’ora in cui effettuare il test in farmacia.

Tamponi antigenici rapidi in regime SSR. Cosa significa?

Con la Delibera IX / 4250 del 01/02/2021, avente per oggetto l’esecuzione di tamponi Antigenici Rapidi in farmacia, e successiva circolare regionale G1.2021.0011277 , Regione Lombardia ha definito l’accordo regionale con le farmacie e stabilito le modalità organizzative e operative dell’effettuazione dei Tamponi Antigenici Rapidi relativamente alla rete delle farmacie aperte al pubblico, con particolare focus sul setting scolastico.

Il servizio di tamponi antigenici rapidi in regime SSR (Servizio Sanitario Regionale) è disponibile per le categorie individuate da Regione Lombardia, previa prenotazione su https://prenotasalute.regione.lombardia.it/prenotaonline/

E’ possibile conoscere la farmacia aperta più vicina che effettua i tamponi antigenici rapidi in regime ssr tramite l’app Farmacia Aperta, nonchè consultare tutte le farmacie che li effettuano.

E’ prevista la consegna dei farmaci a domicilio in Lombardia?

Per fronteggiare la seconda ondata Covid-19 in Lombardia ed anche per sgravare i numeri verdi nazionali di richieste, il Comitato Regionale Lombardia Croce Rossa Italiana e Federfarma Lombardia hanno concordato di riattivare il servizio di consegna a domicilio CRI Pronto Farmaco da Novembre 2020, con un nuovo numero di telefono: 02 30456098, valido su tutto il territorio della Regione Lombardia.

CRI Pronto Farmaco è stato realizzato anche grazie al supporto non condizionato di

E’ sufficiente chiamare il numero 02 30456098 e seguire quanto comunicato dagli operatori.

Il servizio è attivo dalle 09:00 alle 19:00, dal lunedì al sabato ed è rivolto ai seguenti destinatari:

  • persone con oltre 65 anni;
  • persone non autosufficienti;
  • persone sottoposte a quarantena o risultati positivi al COVID-19.

Note:

  1. E’ necessario essere in possesso di prescrizione medica (o codice NRE della ricetta) e codice fiscale
  2. La farmacia comunicherà al paziente l’importo da pagare per i farmaci e ticket
  3. I farmaci vengono consegnati dal personale della CRI in busta chiusa.
  4. CRI Pronto Farmaco è stato realizzato a partire dalla web app Farmacia Aperta, soluzione sviluppata ed adattata dalla software-house PTER per questo utilizzo.
Il sito web turnifarmacie è ancora utilizzabile?

No, la vecchia applicazione turnifarmacie non è più utilizzabile dai primi di luglio 2019, sostituita e migliorata nelle funzionalità dalla nuova applicazione Farmacia Aperta, disponibile sia come app mobile (iOS e Android) che web https://www.farmacia-aperta.eu/

Grazie a Farmacia Aperta oltre a sapere sempre quali sono le farmacie di turno, potrete sapere anche qual’è la farmacia aperta più vicina a voi o ad un vostro caro.

Dove posso visionare la privacy policy di Farmacia Aperta?

La privacy policy di Farmacia Aperta è disponibile alla pagina seguente https://www.federfarmalombardia.it/privacy-policy-app-mobile-farmacia-aperta/.

Sono mostrati anche i turni delle farmacie?

Si, oltre ai normali orari di esercizio delle farmacie, sono mostrati anche i turni delle farmacie.

Chi gestisce i dati delle farmacie?

I dati anagrafici (ragione sociale, indirizzo etc.), gli orari e i turni delle farmacie sono raccolti e aggiornati periodicamente dal personale delle Associazioni Provinciali della Lombardia.
Si prega di segnalare eventuali inesattezze ai recapiti indicati nei contatti o all’indirizzo dedicato.

Come mai alcune farmacie hanno un’icona di colore diverso?

Le farmacie aperte o di turno in un dato momento sono mostrate in verde sulla mappa e nella relativa scheda informativa.
Le farmacie chiuse in un dato momento sono mostrate in arancio sulla mappa e nella relativa scheda informativa.

Filtri
  • Reset