AL SERVIZIO DELLE FARMACIE LOMBARDE

Federfarma Lombardia è l'Unione Regionale delle Associazioni Provinciali dei Titolari di Farmacia che aderiscono a Federfarma. Essa si è costituita il 19 maggio 1980 con denominazione originaria di "Sindacato Regionale dei Titolari di Farmacia della Lombardia", modificata nell'attuale con la revisione statutaria approvata il 14 dicembre 1998. Federfarma Lombardia ha come scopo principale quello di tutelare, a livello regionale, gli interessi tecnici, sindacali, professionali ed economici delle Associazioni Provinciali e delle farmacie loro iscritte.

Servizi informatici

Servizi legali e informativi

Circolari

Data: 17/09/2018
Protocollo: 1238

WebDPC – sospensione funzionamento – nuovi controlli sulle password

Data: 11/09/2018
Protocollo: 1216

Limiti massimi di spesa per l’erogazione dei prodotti senza glutine

Data: 28/08/2018
Protocollo: 1147

Disponibilità del medicinale Prograf (tacrolimus monoidrato) in distribuzione per conto

Data: 13/08/2018
Protocollo: 1118

Programma Regionale di Sviluppo della XI Legislatura

Data: 13/08/2018
Protocollo: 1117

Processi di verifica delle ricette erogate in regime SSR – proroga validità Decreto DGS 8247/2015

Cerca in archivio

Informative

Data: 17/09/2018
Protocollo: 55

WebDPC – sospensione funzionamento – nuovi controlli sulle password

Data: 11/09/2018
Protocollo: 54

Limiti massimi di spesa per l’erogazione dei prodotti senza glutine

Cerca in archivio

Diritto e farmacia

Data: 13/09/2018
Protocollo: G1.2018.0027863
Autorità: Prassi amministrative della Regione Lombardia

DETERMINA 31 luglio 2018 – Regime di rimborsabilita’ e prezzo a seguito di nuove indicazioni terapeutiche del medicinale per uso umano «Rydapt» (midostaurina).

Download
Data: 13/09/2018
Protocollo: G1.2018.0027882
Autorità: Prassi amministrative della Regione Lombardia

DETERMINA 3 agosto 2018 – Inserimento del medicinale octreotide a lunga durata d’azione nell’elenco dei medicinali erogabili a totale carico del Servizio sanitario nazionale, ai sensi della legge 23 dicembre 1996, n. 648, per il rallentamento della progressione dell’insufficienza renale associata alla malattia del rene policistico autosomico dominante (ADPKD) in adulti con CKD di stadio 4 e aumentato rischio di rapida progressione verso l’uremia terminale e terapia dialitica sostitutiva. (Determina n. 1264/2018).

Download
Cerca in archivio